Caricamento Appuntamenti
Questo evento è passato.

Con Barbara di Lorenzo

Quota di partecipazione: 15 euro iscritti a Flumen / 18 euro non iscritti (comprende un aperitivo di benvenuto). Prenotazione obbligatoria, posti limitati.

Di chi è la colpa della tragedia della città di Troia, assediata per 10 anni dagli eserciti dei più grandi e potenti re di Grecia? Il colpevole di tanta sciagura fu Paride, che tradì la sacra ospitalità di Menelao, oppure di Elena che lasciò marito e figlia per seguire il bellissimo troiano?
Sull’esito della tremenda carneficina che fu la Guerra di Troia sappiamo molto, come molto sappiamo dei suoi eroi più famosi, di Agamennone dal portamento regale, di Ulisse basso, scuro e scaltrissimo, oppure dell’immenso Aiace. E conosciamo anche quale sorte tragica li aspetta al ritorno in patria, come finirà la loro avventura terrena. Di Elena invece, regina contesa, stranamente, sappiamo pochissimo e quel poco in maniera molto confusa e contraddittoria. Che sia la personificazione di un mito legato alla fertilità o alla primavera oppure il personaggio è esistito veramente ? I più recenti studi archeologici ci hanno consentito di ricostruire la vita delle corti minoiche e micenee della fine del II millennio a.C. e molto probabilmente Elena era destinata a diventare una madre di famiglia potente, al pari di Clitennestra o Penelope, in grado di sostituirsi al re in caso di bisogno, oppure una sacerdotessa, incaricata della gestione degli affari religiosi dello stato. Ma Elena decise di fuggire da tutto questo diventando per sempre la donna per cui due mondi entrarono in guerra, la prima causa dell’infinito scontro che da millenni oppone l’oriente e l’occidente.

È la storia, o meglio il mito, di Elena, principessa spartana del XII secolo a. C., che oggi vogliamo raccontarvi.

Scarica il programma del singolo appuntamento

Scarica il programma del ciclo completo

Vuoi registrarti per questo appuntamento?

Puoi farlo nel modo che preferisci:

  • Chiamandoci al numero: 06.45504424

  • Compilando il modulo qui sotto

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Cellulare (richiesto)

Posti