Caricamento Appuntamenti
  • Questo evento è passato.

Con Barbara Di Lorenzo

Visita guidata + sistema amplificazione: Eu 10,00 iscritti a Flumen (Eu 13,00 non iscritti)

Questa straordinaria basilica romana è il risultato della fusione di due distinte chiese, edificate una alla fine del VI e l’altra all’inizio del XIII secolo intorno alla tomba di Lorenzo, diacono d’origine spagnola martirizzato sotto l’imperatore Valeriano e sepolto nel cimitero di Ciriaca, lungo la Via Tiburtina. La chiesa conserva anche le reliquie di Santo Stefano protomartire ed è per questo, da tempo immemorabile, uno degli edifici sacri più venerati di Roma, inserita nel ristretto numero delle cinque basiliche patriarcali, le più antiche e importanti in assoluto.
Già Costantino, nel IV secolo, aveva fatto sistemare la tomba di S. Lorenzo e edificato una grande basilica cimiteriale nei suoi pressi (=basilica maior). Alla fine del VI secolo papa Pelagio II fece costruire una nuova chiesa, a tre navate con matronei, che inglobava completamente il sepolcro (=basilica minor). Clemente III (1084-1100) edificò il chiostro ed iniziò la fortificazione del borgo (= Laurentiopolis!) sviluppatosi intorno alla basilica. Fu Onorio III Savelli (1216-1227) a conferire al complesso l’aspetto attuale erigendo una nuova chiesa che sostituì, incorporandola e trasformandola in presbiterio dopo averne invertito l’orientamento, la basilica pelagiana. Innocenzo IV (1243-1254) fece rialzare il presbiterio e commissionò la cattedra papale. Dei numerosi restauri effettuati nel corso dei secoli va ricordato quello radicale operato nel XIX secolo da Virgilio Vespignani (1855-1864), quasi completamente eliminato dai rifacimenti successivi al terribile bombardamento del quartiere San Lorenzo del 1943, che tentarono di ridare alla chiesa il suo aspetto medievale. La facciata è stata quindi completamente ricostruita dopo i bombardamenti ed è preceduta da un portico, attribuito ai marmorari Vassalletto (1220 ca.), sorretto da sei colonne di spoglio sormontate da una trabeazione con ricco fregio policromo.

Vuoi registrarti per questo appuntamento?

Puoi farlo nel modo che preferisci:

  • Chiamandoci al numero: 06.45504424

  • Compilando il modulo qui sotto

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Cellulare (richiesto)

Posti