Flumen Teftèri

Annotazioni sparse sul viaggiare e sulla cultura

Flumen TeftèriGabriele Rossoni2018-12-28T11:41:59+00:00

Teftèri, in lingua greca, è il piccolo taccuino degli appunti, quel libricino sgualcito che devi portare sempre con te per fissare idee e sensazioni nel momento in cui ti attraversano la mente.

12Marzo 2019

Il sorriso di Sebastiano

di Gabriele Rossoni|News|

“Ma venisti vestito da matrimonio?”. Nella primavera del 2001 mi recai in Sicilia per incontrare Sebastiano Tusa, allora capo-sezione della Soprintendenza Archeologica di Trapani. Andavo per definire con lui le modalità della convenzione di scavo che mi avrebbe permesso di dirigere per la Sapienza le nuove ricerche archeologiche a Mozia, aprendo una straordinaria stagione di scoperte nell’isola fenicia. Emozionato e molto preso dal mio ruolo istituzionale, decisi di presentarmi [...]

28Febbraio 2019

Ho visto e vi racconto: la rinnovata Pinacoteca di Brera

di Silvia Persetti|Appunti di Viaggio|

All’ingresso del grande cortile rettangolare della Pinacoteca di Brera, l’enorme statua bronzea del Canova rappresentante un atletico Napoleone ignudo accoglie, come sempre, il visitatore: la presenza di Napoleone non è casuale poiché fu lui ad inaugurare la pinacoteca il 15 agosto 1809 proprio su impulso del Canova, dell’Appiani e del Cagnola. Alle sue spalle si aprono le due grandi scalee dove Parini, assiso a destra, e Beccaria, assiso [...]

3Gennaio 2019

Buon 2019!

di Francesca Virzì, Carla Vaudo|Appunti di Viaggio|

Buon 2019 a tutti voi! Quest'anno gli auguri ci giungono dalla Provenza e dall'Algeria dove Carla Vaudo e Francesca Virzì sono in questi giorni in viaggio con Flumen. Spira forte il Mistral in questi giorni in Provenza... vento forte e impetuoso, "principe di tutti i venti", che scende lungo la valle del Rodano per invadere il Mediterraneo. Ed è il [...]

21Dicembre 2018

Racconto di Natale – Il capitone della Vigilia

di Aldo Del Sordo|Appunti di Viaggio|

Perchè gli uomini, a Natale, dovrebbero mangiare un serpente, o meglio, un animale che gli somiglia, come il capitone? Un antropologo lo spiegherebbe con la necessità di esorcizzare il male, un modo per fagocitare ed allontanare il Maligno, il simbolo della vittoria dell’uomo sul Serpente del Peccato Originale. Farlo poi proprio durante il periodo natalizio avvalora sia la tesi taumaturgica che il rito propiziatorio per un nuovo anno felice [...]

18Ottobre 2018

Quando piazza San Giovanni era una savana: la nuova stazione-museo della metro C

di Gabriele Rossoni|Appunti di Viaggio|

Non è una stazione della metropolitana qualsiasi quella di San Giovanni, inaugurata (finalmente) la scorsa primavera e subito ribattezzata la “Stazione-Museo”. Per i passeggeri diretti verso la periferia sud di Roma, anche per quelli più distratti e mal disposti dal vivere quotidiano, “prendere la metro”, come si dice a Roma, può trasformarsi in uno straordinario viaggio nel tempo, anzi di una discesa fisica dentro la storia tra reperti [...]

15Maggio 2018

A Udine il Premio Terzani 2018 è dedicato al dramma della Siria

di Patrizia Palmieri|News|

Anche quest'anno mi dedico all’esplorazione del Festival organizzato dall'Associazione Culturale Vicino/Lontano in occasione della consegna del premio letterario Tiziano Terzani, giunto alla sua 14a edizione. Quest'anno il premio è stato assegnato al giornalista Domenico Quirico per il suo libro "Succede ad Aleppo", opera che ripercorre gli anni terribili della guerra civile in Siria con la forza di una testimonianza drammaticamente vissuta. Afferma l’autore “Aleppo è tra il cielo e [...]

Su questo sito vengono usati cookie tecnici e di terze parti. Proseguendo se ne presta il consenso all'uso. Leggi la nostra Privacy Policy Ok